Data protection, Terribile: “Dall’Europarlamento una spinta in più”

“Più tutela ai cittadini europei e nuove opportunità di business per le Pmi”.
Con il voto di ieri il Parlamento Europeo ha cementato il già forte sostegno dato in precedenza alla riforma sulla Protezione dei dati personali dei cittadini europei voluta e proposta dalla Commissione europea a gennaio 2012. Un altro elemento a sostegno della direzione intrapresa è il largo margine con cui il provvedimento è passato, il chè conferma quanto la necessità di questa riforma sia sentita, soprattutto per il fatto di garantire uniformità.

Il Regolamento, infatti, una volta approvato sarà legge in tutti i 28 Stati membri senza che ciò necessiti alcun recepimento da parte loro. Il pacchetto di riforma si compone di due atti legislativi, un Regolamento, appunto, e una Direttiva, che insieme mirano a rafforzare la tutela dei dati personali sia all’interno dell’UE sia se gestiti da soggetti extra UE.

Ma vediamo quello che sarà lo scenario futuro dell’iter legislativo del provvedimento. La decisione presa ieri dal Parlamento si assesta in un periodo particolare, ossia a poco più di 2 mesi, dalle elezioni europee che potrebbero cambiare la composizione del Parlamento.

Per diventare legge la proposta di Regolamento dovrà essere votata dal Consiglio UE in codecisione. Il 4 marzo scorso il Consiglio ha discusso la riforma concentrandosi sul suo ambito territoriale e sugli aspetti relativi ai trasferimenti internazionali dei dati. In particolare, si è confermato il concetto secondo cui le società non europee quando offrono beni e servizi ai consumatori europei, dovranno applicare la normativa UE sulla protezione dei dati. La prossima riunione del Consiglio sarà a giugno 2014, ma alla luce delle elezioni è probabile che si dovrà attendere il secondo semestre del 2014 per giungere ad una definitiva approvazione.

A cosa porterà questa riforma per le imprese e i cittadini europei?

Continua a leggere l’articolo sul Corriere delle comunicazioni

Condividi questo post


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi